Fernando Pessoa, un nostalgico sognatore

Siediti al sole. Abdica e sii re di te stesso. Tratto da “Una sola moltitudine“. Riconosciuto oggi come uno dei più rilevanti poeti del Modernismo, Fernando Pessoa trascorre quasi tutta … Continue Reading →


Il cinismo gentile di Oscar Wilde, un’indimenticabile sfida al perbenismo

«Io non voglio cancellare il mio passato, perché nel bene o nel male mi ha reso quello che sono oggi. Anzi ringrazio chi mi ha fatto scoprire l’amore e il … Continue Reading →


Mark Twain, l’implacabile osservatore della “damned human race”

«Io non ho pregiudizi di razza, di casta o di religione. Tutto quel che m’importa sapere di un uomo è che sia un essere umano: questo mi basta… non potrebbe … Continue Reading →


Alberto Moravia, il delirio senza speranza dell’uomo moderno

«Tutti la perdiamo, la nostra innocenza, in un modo o in un altro: è la normalità.» Il ritratto profondo e spietato dell’uomo di oggi, un individuo senza strutture ed incapace … Continue Reading →


Jack London, “una superba meteora”

Lo scrittore statunitense Jack London inaugura una nuova figura letteraria che trae ispirazione dal proprio avventuroso vissuto. Formatosi per lo più da autodidatta, scrive cinquanta libri e più di mille articoli, nonostante … Continue Reading →


Andrè Gide, biografia e citazioni

Andrè Gide, il diritto all’esistenza autentica

«Mi è dolce pensare che dopo di me gli uomini si riconosceranno più felici. Per il bene dell’umanità futura, ho compiuto la mia opera. Ho vissuto.» Nato a Parigi il … Continue Reading →


Il linguaggio enigmatico di René Magritte

«Il mondo è così totalmente e meravigliosamente privo di senso che riuscire ad essere felici non è fortuna: è arte allo stato puro». Grande artista incompreso persino dagli stessi surrealisti, diffidenti … Continue Reading →


La sagace ironia di Voltaire, una rilettura ancora attuale

«Bevo quaranta caffè al giorno per essere ben sveglio e pensare, pensare, pensare a come poter combattere i tiranni e gli imbecilli. Sarà senz’altro un veleno, ma un veleno lentissimo: io … Continue Reading →


Marcel Proust, biografia, pensiero e citazioni

Marcel Proust, la resurrezione della memoria

«Ma no, mi rispose, quando un animo è portato al sogno, non bisogna tenervelo lontano, razionarglielo. Finché distoglierete il vostro animo dai suoi sogni, non li conoscerà; sarete in balia … Continue Reading →


José Saramago, il dissacratore eretico

Primo scrittore in lingua portoghese a vincere il Premio Nobel per la Letteratura, José de Sousa Saramago è noto per le sue opere dissacratorie che mettono implacabilmente a nudo i mali … Continue Reading →


Claude Monet, il poeta della luce

«Sono costretto a continue trasformazioni, perché tutto cresce e rinverdisce. A forza di trasformazioni, io seguo la natura senza poterla afferrare, e poi questo fiume che scende, risale, un giorno … Continue Reading →


“La tristezza senza oggetto” di Fëdor Michajlovič Dostoevskij

«Invano il sognatore rovista nei suoi vecchi sogni, come fra la cenere, cercandovi una piccola scintilla per soffiarci sopra e riscaldare con il fuoco rinnovato il proprio cuore freddo, e … Continue Reading →


La ribellione di Albert Camus

«L’assurdo nasce dal confronto fra la domanda dell’uomo e l’irragionevole silenzio del mondo.» Figura di spicco dell’esistenzialismo francese, sebbene abbia sempre rifiutato tale etichetta, ed insignito del Premio Nobel per la … Continue Reading →


Henri Matisse, il poeta del colore

«Non si può impedire di invecchiare, ma si può impedire di diventare vecchi.» Colori molto accesi caratterizzano gran parte della produzione di Henri Matisse, la cui arte viene collocata nel … Continue Reading →


Pier Paolo Pasolini, biografia e pensieri

Lo sguardo profetico di Pier Paolo Pasolini

«L’Italia sta marcendo in un benessere che è egoismo, stupidità, incultura, pettegolezzo, moralismo, coazione, conformismo: prestarsi in qualche modo a contribuire a questa marcescenza è ora, il fascismo.» Nato a … Continue Reading →


Alda Merini, il binomio genio e follia che condusse al sublime

«Quelle come me sono quelle che, nell’autunno della tua vita, rimpiangerai per tutto ciò che avrebbero potuto darti e che tu non hai voluto.» Poetessa, aforista e scrittrice nota in … Continue Reading →


Il grido dilaniante di Sylvia Plath

«E quando finalmente trovi qualcuno su cui senti di poter riversare la tua anima, ti blocchi sconvolta dalle tue stesse parole: le hai tenute in quella piccola stretta oscurità dentro … Continue Reading →


Pablo Picasso, l’artista che interiorizzò la sofferenza umana

«L’arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni.» Nato a Màlaga il 25 ottobre del 1881, Pablo Picasso si può considerare uno dei protagonisti assoluti dell’arte moderna, rivoluzionando, insieme … Continue Reading →


L’indomabile Doris Lessing, breve ritratto di una scrittrice scomoda

«In una società come la nostra, organizzata per favorire i conformisti, i mediocri e gli ubbidienti, la sensibilità e la capacità di percezione straordinarie dell’eroe, o del protagonista, finiscono per … Continue Reading →


edgar allan poe biografia, pensieri e citazioni

Edgar Allan Poe, il genio visionario

«La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell’intelligenza.» Noto in tutto il mondo per i suoi racconti di terrore che ci trascinano … Continue Reading →


pensieri sul cane

Pensieri sul cane

Da circa dodicimila anni il cane accompagna la vita dell’uomo e ne è considerato il migliore amico. Il legame tra uomo e cane è talmente profondo che da studi recenti … Continue Reading →


Rembrandt, il poeta del chiaroscuro

«Scegliete un solo maestro, la Natura.» Artista olandese estremamente versatile, Rembrandt Harmenszoon Van Rijne ha realizzato incantevoli dipinti mostrando un approccio sempre nuovo che attinge ad una piccola tavolozza dominata … Continue Reading →


Gandhi, biografia, pensiero e citazioni

L’impossibile possibilità della nonviolenza – Riflessione su Gandhi

«Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.» Si può pretendere che il mondo cambi, se non si crede nella … Continue Reading →


Pensieri e immagini (Ottobre 2019)

                                                            … Continue Reading →


L’ingiustizia sociale fotografata da Émile Zola

«Fino a tanto che avrete qualche cosa di vostro, e che il vostro livore contro il borghese non proverrà da altro che dal vostro rabbioso bisogno d’essere borghesi a vostra volta, non sarete degni … Continue Reading →


L’impressionismo meditativo di Edgar Degas

«Ero o sembravo duro con tutti, per una specie d’impulso alla brutalità che mi veniva dal mio dubitare e dal mio cattivo umore. Mi sentivo così fatto male, così sprovveduto, … Continue Reading →


La disillusione del sogno americano in Francis Scott Fitzgerald

«E così andiamo avanti, barche contro la corrente, incessantemente trascinati verso il passato.» Considerato uno dei più grandi scrittori americani del Novecento, Francis Scott Fitzgerald mette in luce uno dei periodi … Continue Reading →


L’esistenzialismo cristiano di François Mauriac

«Non sento il minimo desiderio di giocare in un mondo dove tutti si mettono a barare.» François Mauriac, una delle voci più significative della letteratura francese, riceve il Premio Nobel … Continue Reading →


Charles Baudelaire, il poeta sospeso tra cielo e inferno

«Il Poeta assomiglia al principe dei nembi  Che abita la tempesta e ride dell’arciere;  Ma esule sulla terra, al centro degli scherni,  Per le ali di gigante non riesce a … Continue Reading →


La rivoluzione pedagogica di Maria Montessori

«Se v’è per l’umanità una speranza di salvezza e di aiuto, questo aiuto non potrà venire che dal bambino, perché in lui si costruisce l’uomo.» Maria Montessori, ideatrice di un … Continue Reading →


error: Content is protected !!