Un tuffo in un’altra dimensione _ Le fotografie di Victor Habchy raccontano il “Burning Man” Festival.

«Non piegarla; non annacquarla; non chiederle di essere logica; non vendere alle mode la tua anima. Piuttosto, segui le tue ossessioni più intense senza pietà; non hai altro modo di placarle».

Franz Kafka

Vicktor Habchy

Foto di Victor Habchy

Victor Habchy è un fotografo francese molto noto che è solito viaggiare per il mondo con un piccolo zaino e una macchina fotografica per catturare tutta la meraviglia che gli passa dinnanzi agli occhi e condividerla con noi.
Il suo più grande sogno era quello di partecipare al festival “Burning Man”. Un giorno decise di smettere di sognare e di realizzare quell’idea che accarezzava da tempo; preparò il suo zaino e intraprese il suo viaggio da solo affinché fosse più impegnativo poter partecipare a quel magnifico evento.
Victor giunse al festival, che si tiene ogni anno nel deserto del Nevada, nel bel mezzo della notte.
Esausto, ma felice.
Aveva acquistato il biglietto online senza ancora aver riflettuto sul come potersi permettere quel lungo viaggio, dimostrando così che se si crede veramente in un sogno, bisogna far di tutto per attuarlo.
Basta tuffarsi nella realizzazione di quel progetto.
Ai problemi pratici si penserà poi.

Vicktor Habchy

Victor Habchy

Victor affrontò quel viaggio per perdersi in quell’universo incredibile, per poter sperimentare quel breve e intenso incontro artistico che sorge, vive e si spegne in poco tempo.
E sapeva già che ne sarebbe valsa la pena.
Dopo aver dormito per quindici ore per poter riprendere le forze dopo il lungo viaggio, lo attendeva un’esperienza indimenticabile che avrebbe mutato la sua vita.

Vicktor Habchy

Victor Habchy

Mai si era sentito così vivo, creativo e amato e, ancora oggi, si domanda se ha solo sognato durante quella settimana. Un’esperienza che non può essere descritta facilmente a parole, così come sostengono tutti coloro che l’hanno vissuta, ma le immagini immortalate da Victor dipingono in modo sublime la vitalità e la vivacità di un deserto arido che sprigiona energia per circa una settimana l’anno a Black Rock City, una città situata sulla distesa salata del Deserto Black Rock nello Stato del Nevada e che si accende solo pochi giorni.

 

Vicktor Habchy

Victor Habchy


Molti si domanderanno come il ragazzo sia riuscito a procurarsi il denaro necessario per poter attuare il suo sogno.
Estremamente motivato dall’idea di donare al mondo la possibilità di vedere le immagini del “Burning Man“, Victor aveva lanciato un crowdfunding, riuscendo velocemente a raccogliere i fondi necessari per il progetto. Un successo inaspettato e che aveva preoccupato inizialmente lo stesso fotografo per il timore di non essere in grado di suscitare l’interesse dei potenziali finanziatori.
Per fortuna ciò non è accaduto 🙂

 

Portfolio - Vicktor Habchy

Portfolio – Victor Habchy


Nonostante Victor fosse consapevole di andare incontro ad un’ esperienza estrema che avrebbe comportato anche il dormire dentro una tenda sotto il sole cocente tra la polvere del deserto, senza elettricità e con pochissima acqua, il desiderio di catturare quell’atmosfera unica del festival non intaccò minimamente le sue intenzioni nemmeno per un attimo.
Di questa straordinaria esperienza racconta che non vi è nulla di irreale e che, quando aveva chiesto alla gente di poter essere fotografata, anche se nuda, la risposta era stata sempre affermativa. «Alla gente che partecipa piace essere fotografata», così ha raccontato.
Con una 
Sony Alpha 7 di lunghezza focale 50, 35 e 10-18, Victor ha condiviso la sua esperienza donando al mondo delle fotografie incredibilmente sorprendenti.
Ammiriamole in tutta la loro bellezza. 🙂

 

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

***

Victor Habchy

Victor Habchy

N.B. Le immagini sono state reperite nel web e quindi considerate di pubblico dominio. Qualora si ritenesse che possano violare diritti di terzi, si prega di scrivere al seguente indirizzo lacapannadelsilenzio@yahoo.it e saranno immediatamente rimosse.

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2016
Acknowledgements: Immagini reperite nel web.

Lascia un commento