Raccolta di citazioni e immagini (Febbraio 2017).

Mi è impossibile dirvi la mia età: cambia tutti i giorni.
_ Alphonse Allais _
Immagine reperita nel web.

 

«Mia soltanto è la patria della mia anima. Vi posso entrare senza passaporto e mi sento a casa; essa vede la mia tristezza e la mia solitudine ma non vi sono case: furono distrutte durante la mia infanzia, i loro inquilini volano ora nell’aria in cerca di una casa, vivono nella mia anima.»
_ Marc Chagall _

 

Considera ogni giornata come una vita a sé stante.
_ Arthur Schopenhauer _
Immagine reperita nel web.

 

Al saggio tutta la Terra é aperta, perchè patria di un’anima bella é il mondo intero.
_ Democrito _
Dipinto di Neil Simone.

 

Mi sentivo ed ero un libro con righe chiare di parole sensibili e taglienti, nessuno sapeva intravederne le fragilità, si pungevano e andavano via. Sono sempre stata e mi son sempre sentita come un libro aperto, circondato da analfabeti.
_ Sylvia Plath _
Immagine reperita nel web.

 

Un uomo è incline a badare ai suoi affari quando ne vale la pena. In caso contrario, distoglie la mente dai suoi affari insignificanti, iniziando a farsi quelli degli altri.
_ Eric Hoffer _
Immagine reperita nel web.

 

Perché per me l’unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano… bruciano… bruciano come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni attraverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno ooohh.
_ Jack Kerouac _
Linda Janes Smith Illustration.

 

Non lasciare che la giornata termini senza essere cresciuti un po’, senza aver sorriso molto, senza avere alimentato i propri sogni. Non fatevi vincere dallo scoraggiamento. Non permettete a nessuno di togliervi il diritto di esprimervi – che è quasi un dovere. Non desistete dal desiderio di rendere la vostra vita straordinaria.
_ Walt Whitman _
Photomontage Art by Mattijn Franssen.

 

L’odio è la catena più grave insieme e più abietta, con la quale l’uomo possa legarsi all’uomo.
Ugo Foscolo
Immagine reperita nel web.

 

Ridere è una cosa seria, non puoi farlo con chiunque.
Immagine reperita nel web.

 

Mi piace invecchiare perché il tempo dissolve il superfluo e conserva l’essenziale.
_ Alejandro Jodorowsky _
“A grandpa is dashing to a date”. Moscow, Vasily Chekorin.

 

Ho vissuto con diversi maestri Zen – erano tutti dei gatti.
_ Eckhart Tolle _
Ann-Kathrin Busse Art

 

La sua adolescenza non finì quando fumò la prima sigaretta. Nè quando perse la verginità. Nè quando se ne andò di casa sbattendo la porta.
Finì quando, malgrado per l’ennesima volta pensasse che il mondo non funzionava, per la prima volta accettò di farne parte. (cit.)
Immagine reperita nel web.

 

Non c’è modo per cui da solo possa salvare il mondo, ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci.
_ Asimov _
Immagine reperita nel web.

 

Molti uomini vivono vite di quieta disperazione, a conferma che si può condurre la propria vita senza determinazione e impegno per il miglioramento delle proprie condizioni, nascondendo la testa sotto la sabbia, come struzzi, invece di affrontare la realtà.
Henry David Thoreau
“Garden”, Maggie Taylor.

 

Si parla tanto del bello che è nella certezza; sembra che si ignori la bellezza più sottile che c’è nel dubbio. Credere è molto monotono, il dubbio è profondamente appassionante. Stare all’erta, ecco la vita; essere cullato nella tranquillità, ecco la morte.
_ Oscar Wilde _
Foto di Robert Doisneau.

 

Io credo nella poesia. Credo che ci siano creature dotate del potere di mettere le cose insieme e riportarle in vita.
_ Helene Cixous _
Immagine reperita nel web.

 

L’immaginazione al potere. Ma quale immaginazione accetterà di restarvi?
Ennio Flaiano, La solitudine del satiro, 1973.
Foto di Михайло Дрогомирецький.

 

“Gioia della solitudine”, Lu Yun.
Vivendo ritirato di là dal mondo
Godendomi in silenzio l’isolamento,
Stringo di più la corda della mia porta,
Tappo la mia finestra con bulbi e felci.
L’animo mio s’intona alla primavera,
Al finir dell’anno ho l’autunno in cuore.
Così copiando i mutamenti cosmici
La mia casa diventa un universo.
Foto di eduhhz su Flickr.

 

Il tempo mi rotolava sotto ai piedi. Così decisi di indossare scarpe più comode, eliminando dalla mia vita, tutte quelle persone con le quali dovevo fare attenzione per ogni mia parola ed ogni mio gesto. Non odiavo nessuno.
Camminavo oltre.
_ Paola Felice _
Immagine reperita nel web.

 

I gatti, misteriosi e sensibili, non ubbidiscono nemmeno al buon Dio, che ne sorride.
_ Francis Jammes _
Immagine reperita nel web.

 

L’uomo nella sua arroganza si crede un’opera grande, meritevole di una creazione divina. Più umile, io credo sia più giusto considerarlo discendente degli animali.
Charles Darwin
“Mosaic” by Paul Van Scott.

 

È facile, nel mondo, vivere secondo l’opinione del mondo; è facile, in solitudine, vivere secondo noi stessi; ma l’uomo grande è colui che in mezzo alla folla conserva con perfetta serenità l’indipendenza della solitudine.
_ Ralph Waldo Emerson _
Immagine reperita nel web.

 

C’è una storia dietro ogni persona. C’è una ragione per cui loro sono quel che sono. Loro non sono così solo perché lo vogliono. Qualcosa nel passato li ha resi tali e alcune volte è impossibile cambiarli.
_ Sigmund Freud _
Immagine reperita nel web.

 

Saroo: Mi dispiace che non abbiate avuto figli vostri.
Sue Brierley: Avremmo potuto ma abbiamo scelto di non farlo. Abbiamo scelto te.
Dal film “Lion – La strada verso casa”.

 

Qualsiasi cosa io abbia fatto finora non è abbastanza.
Per vivere dovrò fare qualcos’altro, qualcosa che non è di questo mondo. Avrò bisogno di una forza che mi nutra con niente.
Che mi scaldi con niente.
“Il Cavaliere d’inverno”, Paullina Simons.
Immagine reperita nel web.

 

Non c’è fuoco né gelo tale da sfidare ciò che un uomo può accumulare nel proprio cuore.
Francis Scott Fitzgerald, “Il Grande Gatsby”
Immagine reperita nel web.

 

[…] «Poverino, è buono come il pane e non fa del male a nessuno. Gli piace travestirsi ed esibirsi su un palcoscenico, e allora? La gente è proprio cattiva.»
Don Anacleto taceva e fissava il pavimento.
«Non cattiva» replicò Fermin. «Idiota. È ben diverso. La malvagità presuppone un certo spessore morale, forza di volontà e intelligenza. L’idiota invece non si sofferma a ragionare, obbedisce all’istinto, come un animale nella stalla, convinto di agire in nome del bene e di avere sempre ragione. Si sente orgoglioso in quanto può rompere le palle, con licenza parlando, a tutti coloro che considera diversi, per il colore della pelle, perché hanno altre opinioni, perché parlano un’altra lingua, perché non sono nati nel suo paese, o, come nel caso di don Federico, perché non approva il loro modo di divertirsi. Nel mondo c’è bisogno di più gente cattiva e di meno rimbambiti.»
Carlos Ruiz Zafon (2001), “L’ombra del vento”.
Immagine reperita nel web.

Un figlio può prendere dal padre il naso, gli occhi e perfino l’intelligenza, ma non l’anima.
L’anima è nuova ad ogni uomo.
_ Hermann Hesse _
Immagine reperita nel web.

 

Se ti arrendi a quattordici anni, ti abituerai a farlo tutta la vita.
_ Stefano Benni _
“The teenage gaze”, Petra Collins #photography

 

La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola.
_ Raphaëlle Giordano _
Immagine reperita nel web.

 

Le lodi mi rendono umile, ma quando mi insultano so di aver toccato le stelle.
_ Oscar Wilde _
Dipinto di June Ponte.

 

Non so quando, ma so che in tanti siamo venuti in questo secolo per sviluppare arti e scienze, porre i semi della nuova cultura che fiorirà, inattesa, improvvisa, proprio quando il potere si illuderà di avere vinto.
_ Giordano Bruno _

 

La felicità sta nelle cose tranquille, ordinarie. Un tavolo, una sedia, un libro con un tagliacarte infilato tra le pagine. Il petalo che cade dalla rosa, e la luce baluginante mentre sediamo in silenzio o, forse, ricordandoci di qualche sciocchezza, ad un tratto ci mettiamo a ridere.
_ Virginia Woolf _
Immagine reperita nel web.

 

L’arte, quella vera, quella che viene dall’anima, è così importante nella nostra vita. L’arte ci consola, ci solleva, l’arte ci orienta. L’arte ci cura. Noi non siamo solo quello che mangiamo e l’aria che respiriamo. Siamo anche le storie che abbiamo sentito, le favole con cui ci hanno addormentato da bambini, i libri che abbiamo letto, la musica che abbiamo ascoltato e le emozioni che un quadro, una statua, una poesia ci hanno dato.
Tiziano Terzani, “La fine è il mio inizio”.
Immagine reperita nel web.

 

In una società come la nostra, organizzata per favorire i conformisti, i mediocri e gli ubbidienti, la sensibilità e la capacità di percezione straordinarie dell’eroe, o del protagonista, finiscono per essere un impedimento.
_ Doris Lessing _

 

Il senso dell’utopia, un giorno, verrà riconosciuto tra i sensi umani alla pari con la vista, l’udito, l’odorato. Nell’attesa di quel giorno tocca alle favole mantenerlo vivo.
_ Gianni Rodari _
Illustrazione di Alessandra Placucci.

 

Ognuno dovrebbe imparare a scoprire e a tener d’occhio quel barlume di luce che gli guizza dentro la mente più che lo scintillio del firmamento dei bardi e dei sapienti.
_ Ralph Waldo Emerson _
Immagine reperita nel web.

 

Solo chi è consapevole dell’incertezza dei giorni, può scoprire la vera bellezza di un attimo.
_ Claudio D’Aiello _
Bob Barker Art.

 

Bisogna ricominciare il viaggio.
Sempre.
_ José Saramago _
Immagine reperita nel web.

 

Ci sono solo due posti al mondo dove possiamo vivere felicemente: a casa e a Parigi.
_ Ernest Hemingway _
Immagine reperita nel web.

 

Domandarsi perché quando cade la tristezza in fondo al cuore, come la neve non fa rumore.
Mogol e Lucio Battisti, “Emozioni”.

 

Le persone sensibili hanno necessità di scegliersi le proprie compagnie invece di subirle, perché il mondo può essere molto cattivo con chi non risponde a certi canoni e non si mostra bello, simpatico e allegramente vuoto come un personaggio della pubblicità.
_ Massimo Gramellini _
Immagine reperita nel web.

 

Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile.
_ Francesco d’Assisi _
Nella foto Elio Germano ne “Il sogno di Francesco”. (Immagine reperita nel web).

 

Vieni tu dal cielo profondo o sorgi dall’abisso, Bellezza?
_Charles Baudelaire _
Immagine reperita nel web.

 

La storia italiana insegna che alla fine, dopo essersi tanto lamentati al bar, su Facebook, per strada ed in ogni luogo, le pecore rientreranno tutte nel loro gregge. (Cit.)
Tom Haugomat Illustration.

 

È necessario riservare dentro di noi un retrobottega tutto nostro, assolutamente autonomo, dove conservare la nostra vera libertà, avere il nostro più importante rifugio, godere della nostra solitudine.
_ Michel de Montaigne _
Immagine reperita nel web.

 

Non sono al tuo fianco, io sono il tuo fianco. Sei la parte mancante che torna da lontano a combaciare.
_ Erri De Luca _
Immagine reperita nel web.

N.B. Le immagini sono state reperite nel web, quindi considerate di pubblico dominio e appartenenti a google e ai legittimi proprietari. Qualora si ritenesse che possano violare diritti di terzi, si prega di scrivere al seguente indirizzo lacapannadelsilenzio@yahoo.it e saranno immediatamente rimosse.

Lascia un commento