Immagini e pensieri dalla pagina facebook (Dicembre 2017)

La felicità è una scelta quotidiana.
Non la trovi in assenza di problemi.
La trovi nonostante i problemi.
-Stephen Littleword-
Immagine reperita nel web.

 

Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore.
-Italo Calvino-
Ill. di Quint Buchholz.

 

Se il Natale non esistesse già, l’uomo dovrebbe inventarlo. Ci deve essere almeno un giorno all’anno a ricordarci che stiamo su questa terra per qualcos’altro oltre che per la nostra generale ostinazione!
-Eric Sevareid-
Immagine reperita nel web.

 

La differenza tra dittatura e democrazia è che in democrazia prima si vota e poi si prendono ordini, in dittatura non dobbiamo sprecare il nostro tempo andando a votare.
Charles Bukowski

 

I gatti non offrono molte opportunità. Provate ad abusare della fiducia di un gatto per un paio di volte e presto uscirete dalla sua vita.
-Jeffrey Moussaieff Masson-
Immagine reperita nel web.

 

Possiamo anche trascorrere la maggior parte della vita a cercare di sembrare dei duri ma in fondo siamo tutti creature spaventosamente fragili e vulnerabili.
-Alain de Botton-
Immagine reperita nel web.

 

Un saluto a chi ci faceva sentire sbagliati, spegneva i sorrisi, fermava i sogni, colpiva alle spalle.
Non ci siete riusciti.
Ciao.
-Chiarasandra Trevisan-
Illustrazione di Nina de San.

 

Se almeno una volta vi hanno dato dell’insolente, dell’incorreggibile, della sfrontata, della furba, della ribelle, della rivoluzionaria, dell’indisciplinata, siete sulla via giusta.
-Clarissa Pinkola Estès-
(Nell’immagine la mitica Pippi Calzelunghe)

 

Ci sono cose
che si possono condividere
facendosi spazio,
uno vicino all’altro.
La poesia è un ramo…
-Sonia Tri-
Immagine reperita nel web.

 

Noi scrittori e artisti lavoriamo nelle tenebre, e come ciechi soppesiamo l’oscurità.
José Saramago
Immagine reperita nel web.

 

Solitudine: Situazione di chi ha il difetto di dire la verità e di essere dotato di buon senso.
-Ambrose Bierce-
Illustrazione di Tatiana Glazyrina.

 

Entri in una certa quota di follia quando sposi una persona che possiede animali.
-Nora Ephron-
Immagine reperita nel web.

 

Di notte anche i silenzi possono raccontare storie bellissime.
-Marina Maiello-
Illustrazione di Pascal Campion.

 

Una vita sprecata è una morte precoce.
Johann Wolfgang von Goethe
Immagine reperita nel web.

 

Se esistesse solo l’umanità di cui parlano sempre giornali e televisione, quella delle violenze, furti, corruzioni, truffe, malvagità, stupri, indifferenze, mi sarei già dimesso dal genere umano. Ma non è così, lo so per certo. C’è l’abbondante umanità gentile e discreta, che esiste ma non ha voce. L’umanità positiva che ama, che crede nell’amicizia, nella solidarietà, che non ha paura di chi è diverso. L’umanità composta da angeli che sembrano essere umani, che vede il mondo con gli occhi del cuore. Questa è la mia umanità, alla quale sono fiero di appartenere.
-Agostino Degas-
Immagine reperita nel web.

 

Bisognerebbe prendersi cura delle cose delicate, tenere, fragili, come un sentimento pulito.
Ci sono poche cose pulite a questo mondo.
-Carol Cortiello-
Immagine reperita nel web.

 

L’anima te la prende solo chi è davvero in grado di vederla.
-Massimo Bisotti-
Immagine reperita nel web.

 

Le persone migliori sono quelle che non si aspettano applausi da nessuno.
-Davide Capelli-

 

Ci deve essere per forza qualcosa di straordinario nella notte. Perché è sempre lì che si trovano le cose perdute: le tenerezze… i ricordi.
-Roberto Pellico-
Immagine reperita nel web.

 

Ho provato ad essere normale, ma mi annoiavo.
– Valentina Di Romano –
Immagine reperita nel web.

 

 

Non amare, né odiare la tua vita: ma il tempo che vivi, vivilo bene, lascia al cielo decidere quanto sia breve o lungo.
-John Milton-
“A day” di Siyah Beyaz.

 

Perché siamo come tronchi nella neve. Apparentemente vi sono appoggiati, lisci, sopra, e con una minima scossa si dovrebbe poterli spingere da una parte. No, non si può, perché sono legati, solidamente al terreno. Ma guarda, anche questa è solo una apparenza.|
Franz Kafka, “Gli alberi”.
Dipinto di Branislav Marković Umbra.

 

C’è un sentimento lieve nella neve
che ti entra dentro
e t’accarezza.
“Della neve”, Simona Cannata Di Gabriele.

 

Forse non ci sono giorni della nostra adolescenza vissuti con altrettanta pienezza di quelli che abbiamo creduto di trascorrere senza averli vissuti, quelli passati in compagnia del libro prediletto […] un ricordo talmente dolce […] che ancora oggi, se ci capitano tra le mani i libri di un tempo, li sfogliamo come fossero gli unici calendari conservati dei giorni passati e ci aspettiamo di vedere, riflessi sulle loro pagine, le case e gli stagni che non esistono più.
[Incipit del saggio “Sur la lecture”, Marcel Proust]
Cung Cấp Stock Cho Designer.

La gente falsa non parla, insinua. Non conversa, spettegola. Non elogia, adula. Non desidera, brama. Non chiede, esige. Non sorride, mostra i denti. La gente falsa è povera di spirito, poiché non cammina, ma striscia nella vita, sabotando la felicità altrui. La gente falsa ignora la bellezza e la nobiltà d’animo perché non ama, ma è solo egoista, e così finisce per non vivere, esiste appena.
-Marisina Vescio-
Immagine reperita nel web.

 

Se c’è sulla terra e fra tutti i nulla qualcosa da adorare, se esiste qualcosa di santo, di puro, di sublime, qualcosa che assecondi
questo smisurato desiderio dell’infinito e del vago che chiamano anima, questa è l’arte.
Gustave Flaubert
Dipinto di George Zadorozhnyuk.

 

Mi dà sempre un brivido quando osservo un gatto che sta osservando qualcosa che io non riesco a vedere.
-Eleanor Farjeon-
Immagine reperita nel web.

 

Quando siamo troppo allegri, in realtà siamo infelici. Quando parliamo troppo, in realtà siamo a disagio. Quando urliamo, in realtà abbiamo paura.
In realtà, la realtà non è quasi mai come appare.
Virginia Woolf

 

Sono delicata, non fragile. Mi piace la solitudine ma non sono sola. Intimità è la parola che mi si cuce addosso senza strappi. -Susanna Casciani-

 

I maestri migliori sono quelli che ti indicano dove guardare, ma non ti dicono cosa vedere.
-Alexandra K. Trenfor-
Immagine reperita nel web.

 

Teniamo quello che vale la pena di tenere e poi, con il fiato della gentilezza, soffiamo via il resto.
-George Eliot-
Immagine reperita nel web.

 

Le anime superiori conoscono sempre e comunque il dubbio. A dominare il mondo, però, sono i mediocri e la loro convinzione inflessibile di essere nel giusto.
Vasilij Grossman, 12 dicembre 1905.
Immagine reperita nel web.

 

La vita continua, dicono, ma non sempre è vero.
A volte la vita non continua.
A volte passano solo i giorni.
-Karmelo Iribarren-
Immagine reperita nel web.

 

Per essere insostituibili bisogna essere diversi.
-Coco Chanel-
Immagine reperita nel web.

 

…ed è in certi sguardi che s’intravede l’infinito.
-Franco Battiato-
Immagine reperita nel web.

 

Perché il sabato è così vicino al lunedì e il lunedì è così lontano dal sabato? (cit.)
Immagine reperita nel web.

 

Non esiste fatica per chi cammina verso i propri sogni.
-Manuele Dalcesti-
Foto di Elena Kalis.

 

Al giorno d’oggi, per distinguersi dalla massa, basta così poco. L’educazione, per esempio. (cit.)
H. Nichols Illustration.

 

 

La mia asocialità è una reazione chimica al contatto con la mediocrità diffusa, non è una scelta, è istinto di sopravvivenza.
-Michelangelo Da Pisa-
Pascal Campion Illustration.

 

Anche se il mio mondo è a testa in giù, non mi arrendo.
Yamiaki Art.

 

Non ti tocca il pensiero, sognatore, che tutto potrebbe essere maya, illusione?
Walt Whitman
Immagine reperita nel web.

 

Immagini il silenzio se tutti dicessero solo quello che sanno?
-Karel Capek-
Fotografia di Frauke Hagen.

 

Spesso i migliori momenti della vita sono quelli che non puoi raccontare a nessuno.
-Alessandro Ammendola-
Immagine reperita nel web.

 

Niente, è che a me piacciono da sempre le cose mute,
quando l’io zittisce e si alza il volume della voce
non solo degli uccelli
ma anche del silenzio dell’armadio e del tavolo
della lampada e del letto.
Allora niente, vivo in una nuvola di luce
dove tutto rabbrividisce e fa parola,
allora bevo all’orlo del mondo,
alla sua fontana.
-Chandra Livia Candiani-

 

Un vero amico arriva subito, gli altri quando hanno tempo.
Dal film “Quasi Amici”.

 

Abbiamo fame di tenerezza, in un mondo dove tutto abbonda siamo poveri di questo sentimento che è come una carezza per il nostro cuore.
Alda Merini
Immagine reperita nel web.

 

Saudade: Sentimento di nostalgico rimpianto, di malinconia, di gusto romantico della solitudine, accompagnato da un intenso desiderio di qualcosa di assente (in quanto perduto o non ancora raggiunto)…(Treccani)
Jan Pashley Illustration.

 

La normalità è una strada lastricata: è comoda per camminare, ma non vi cresce nessun fiore.
Vincent Van Gogh
“Flowering Garden” by Vincent Van Gogh.

 

Chi ha un perché abbastanza forte, può superare qualsiasi come.
-Friedrich Nietzsche-
fanaatik.deviantart.com on @deviantART

 

Pesano come rocce i ricordi che amo.
Charles Baudelaire
Peter Rumney Painting.

 

La poesia si trova dappertutto, ma solo pochi la vedono.
Léon-Paul Fargue
(Immagine reperita nel web)

 

È bello leggere le persone. Quelli tutti uguali cercano di sembrare diversi, i diversi tentano di sembrare uguali. I liberi se ne fregano. Ogni ruga una riga, ogni smorfia un epigramma, ogni sbadiglio un aforisma scontato. Le persone sono una biblioteca pubblica.
E non lo sanno.
-Andrea G. Pinketts-
Foto di René Maltête.

 

Giudichiamo un giorno bello ed un giorno brutto perché abbiamo dimenticato il valore di ogni istante.
-Maharaji-
Kaarina Toivanen Illustration.

 

Se accendi una lanterna per un altro, anche la tua strada ne sarà illuminata.
-Nichiren Daishonin-
Immagine reperita nel web.

 

I momenti migliori dell’amore sono quelli di una queta e dolce malinconia dove tu piangi e non sai di che.
Giacomo Leopardi
Immagine reperita nel web.

 

– Nipote di Kim: Come fai a sapere che lui è ancora vivo? – Kim: Non lo so… Non sono sicura ma credo che lo sia. Vedi, prima che lui venisse in questa città la neve non era mai caduta. E dopo il suo arrivo… è caduta. Se ora lui non fosse lassù non credo che nevicherebbe così. A volte può vedermi ancora ballare tra quei fiocchi!” Da “Edward Mani di Forbice” di Tim Burton.

 

Ogni volta che iniziamo a pensare di essere il centro dell’universo, l’universo si gira e dice con un’aria leggermente distratta: “Mi dispiace. Può ripetermi di nuovo il suo nome?”
-Margaret Maron-
(Immagine reperita nel web)

 

A compiacersi del semplice ci vuole un’anima grande.
-Arturo Graf-
Foto di Alex Currie.

N.B. Le immagini sono state reperite nel web, quindi considerate di pubblico dominio e appartenenti a google e ai legittimi proprietari. Qualora si ritenesse che possano violare diritti di terzi, si prega di scrivere al seguente indirizzo lacapannadelsilenzio@yahoo.it e saranno immediatamente rimosse.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

error: Content is protected !!