Pino Daniele, l’anima giovanile di Napoli.

Napule è mille culure Napule è mille paure Napule è a voce de’ criature Che saglie chianu chianu E tu sai ca’ nun si sulo… Pino Daniele, uno dei più … Continue Reading →


La provocazione artistica di Andy Warhol. Una mostra a Catania omaggia la sua genialità.

«Alcuni critici hanno detto che sono il Nulla in Persona e questo non ha aiutato per niente il mio senso dell’esistenza. Poi mi sono reso conto che la stessa esistenza … Continue Reading →


Michelangelo, l’artista del non finito.

 «Desti a me quest’anima divina e poi la imprigionasti in un corpo debole e fragile, com’è triste viverci dentro». Artista inquieto e solitario, Michelangelo Buonarroti, nasce a Caprese, in provincia … Continue Reading →


L’omaggio alla bellezza della vita _ Pierre-Auguste Renoir

«Com’è difficile capire nel fare un quadro qual è il momento esatto in cui l’imitazione della natura deve fermarsi. Un quadro non è un processo verbale. Quando si tratta di … Continue Reading →


L’ironia dissacrante di Fabrizio De Andrè

«Raramente un artista è stato un eroe. Più spesso vive isolato e come timidissimo coniglio». Nato a Genova il 18 febbraio del 1940, Fabrizio Cristiano De Andrè, è considerato uno … Continue Reading →


L’astrattismo lirico di Vasilij Kandinskij _ Mostra a Milano.

«Lo spettatore è troppo abituato a cercare un senso, cioè un rapporto esteriore fra le parti del quadro. La nostra epoca, materialista nella vita e quindi nell’arte, ha prodotto uno … Continue Reading →


Verso la celebrazione del Centenario della morte di Amedeo Modigliani _ Prima grande mostra internazionale sulla sua opera e sulla sua vita

«La vita è un dono dei pochi ai molti: di coloro che sanno e che hanno a coloro che non sanno e che non hanno». L’Istituto Amedeo Modigliani ha già iniziato … Continue Reading →


La svolta pittorica di Édouard Manet _ Una sfida all’arte consacrata

«Non mi sento di augurare a nessun artista di ricevere elogi e plausi all’esordio. La sua personalità ne risulterebbe annichilita. Imbecilli! Non hanno mai smesso di criticarmi come diseguale: nulla … Continue Reading →


La rivoluzione percettiva di Paul Cézanne

«L’approvazione degli altri è uno stimolante del quale talvolta è bene diffidare». Pittore postimpressionista di non facile lettura, Paul Cézanne è tra i massimi esponenti di quella fase storica e culturale … Continue Reading →


Renato Guttuso, il pittore antifascista

«Un’opera d’arte è sempre la somma dei piaceri e dei dolori dell’uomo che l’ha creata. Intendo dire che non è necessario per un pittore essere d’un partito o d’un altro, … Continue Reading →


Il Natale nell’arte e nella letteratura

«Il Natale è per sempre, non soltanto per un giorno, l’amare, il condividere, il dare, non sono da mettere da parte come i campanellini, le luci e i fili d’argento … Continue Reading →


Paul Klee, la trasfigurazione poetica della realtà

«Il colore mi possiede. Non ho bisogno di tentare di afferrarlo. Mi possiede per sempre, lo sento. Questo è il senso dell’ora felice: io e il colore siamo tutt’uno. Sono … Continue Reading →


Edvard Munch, il pittore dell’angoscia

«Camminavo lungo la strada con due amici quando il sole tramontò, il cielo si tinse all’improvviso di rosso sangue. Mi fermai, mi appoggiai stanco morto ad una palizzata. Sul fiordo … Continue Reading →


Il linguaggio enigmatico di René Magritte a Parigi

«Il mondo è così totalmente e meravigliosamente privo di senso che riuscire ad essere felici non è fortuna: è arte allo stato puro». Si concluderà il 23 gennaio del 2017 … Continue Reading →


Claude Monet, il poeta della luce

«Sono costretto a continue trasformazioni, perché tutto cresce e rinverdisce. A forza di trasformazioni, io seguo la natura senza poterla afferrare, e poi questo fiume che scende, risale, un giorno … Continue Reading →


Pablo Picasso, l’artista che interiorizzò la sofferenza umana

«L’arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni». Nato a Màlaga il 25 ottobre 1881, Pablo Picasso si può considerare uno dei protagonisti assoluti dell’arte moderna, rivoluzionando, insieme a George … Continue Reading →


“Riflessi sull’acqua”, Paul Signac in mostra a Lugano

«Il pittore anarchico non è colui che crea quadri anarchici, ma colui che combatterà con tutta la sua individualità contro le convenzioni ufficiali». È già iniziata il 4 settembre a Lugano … Continue Reading →


Caravaggio, il misterioso maestro dell’ombra e della luce

«Prendo in prestito dei corpi e degli oggetti, li dipingo per ricordare a me stesso la magia dell’equilibrio che regola l’universo tutto. In questa magia l’anima mia risuona dell’Unico Suono … Continue Reading →


La delicatezza e la versatilità dell’umile e grandioso Camille Pissarro

«Beati coloro che vedono le cose belle in luoghi umili dove invece altre persone non vedono nulla». Artista sublime e intenso, ingiustamente ignorato per molto tempo dalla critica e dagli … Continue Reading →


“L’eternità in un attimo” _ Henri Cartier-Bresson

«Le fotografie possono raggiungere l’eternità attraverso un solo momento». Non dissimile dalla pittura o dal disegno, la fotografia, per mezzo di un sistema di segni, consente di inviare dei messaggi … Continue Reading →


Vincent Van Gogh, la sfida creativa di un “suicidato della società”

«Uno potrebbe avere un cuore in fiamme nella propria anima e nessuno che ci si sieda accanto per scaldarsi. I passanti vedono solo una traccia di fumo e continuano per … Continue Reading →


“Tutti i Colori dell’Utopia” _ Mostra di Roberto Carlocchia

«Mi avvicino di due passi, lei si allontana di due passi. Cammino per dieci passi e l’orizzonte si sposta di dieci passi più in là. Per quanto io cammini, non … Continue Reading →


L’impressionismo meditativo di Edgar Degas

«Ero o sembravo duro con tutti, per una specie d’impulso alla brutalità che mi veniva dal mio dubitare e dal mio cattivo umore. Mi sentivo così fatto male, così sprovveduto, … Continue Reading →


Gusta Klimt, biografia, stile e opere

Gustav Klimt _ La sacralità e la magia del momento

«Nessun settore della vita è tanto esiguo e insignificante da non offrire spazio alle aspirazioni artistiche». Gustav Klimt incarna in modo raffinato quel movimento denominato in modo differente nei vari … Continue Reading →


La pittura metafisica di Giorgio De Chirico

«Un’opera d’arte per divenire immortale deve sempre superare i limiti dell’umano senza preoccuparsi né del buon senso né della logica». I quadri di De Chirico suscitano smarrimento e profonda inquietudine: … Continue Reading →


Marc Chagall, biografia e opere

Il mondo sovrannaturale di Marc Chagall

«Nelle nostre vite c’è un solo colore che dona senso all’arte e alla vita stessa. Il colore dell’amore». Pittore russo di origini ebraiche e in seguito naturalizzato francese, Marc Chagall (Moishe … Continue Reading →


Frida Kahlo _ Il pennello del dolore

«Sono nata con una rivoluzione. Diciamolo. È in quel fuoco che sono nata, pronta all’impeto della rivolta fino al momento di vedere il giorno. Il giorno era cocente. Mi ha … Continue Reading →


Il trompe-l’oeil di Patrick Commecy

«Senza arte, la crudezza della realtà renderebbe il mondo insopportabile». George Bernard Shaw Un artista di strada francese, Patrick Commecy, ha trasformato squallide e pallide facciate di alcuni palazzi in … Continue Reading →


Antoni Gaudì, il poeta dell’architettura

«Volete sapere dove ho trovato la mia ispirazione? In un albero; l’albero sostiene i grossi rami, questi i rami più piccoli e i rametti sostengono le foglie. E ogni singola … Continue Reading →


Il rivoluzionario Gustave Courbet

«Ho cinquant’anni ed ho sempre vissuto libero; lasciatemi finire libero la mia vita; quando sarò morto voglio che questo si dica di me: Non ha fatto parte di alcuna scuola, … Continue Reading →