Fryderyk Chopin, biografia e citazioni

Fryderyk Chopin, il poeta del pianoforte.

«Qui, malato da morire, ha scritto una musica da paradiso e ad un solo strumento ha dato la voce dell’infinito». George Sand Fryderyk Franciszek Chopin, soprannominato “il poeta del pianoforte” … Continue Reading →


L’ironia dissacrante di Fabrizio De Andrè.

«Raramente un artista è stato un eroe. Più spesso vive isolato e come timidissimo coniglio». Nato a Genova il 18 febbraio del 1940, Fabrizio Cristiano De Andrè è considerato uno dei … Continue Reading →


La rivoluzione percettiva di Paul Cézanne.

«L’approvazione degli altri è uno stimolante del quale talvolta è bene diffidare». Pittore postimpressionista di non facile lettura, Paul Cézanne è tra i massimi esponenti di quella fase storica e culturale … Continue Reading →


Il violento espressionismo di Renato Guttuso.

«Un’opera d’arte è sempre la somma dei piaceri e dei dolori dell’uomo che l’ha creata. Intendo dire che non è necessario per un pittore essere d’un partito o d’un altro, … Continue Reading →


Il Natale nell’arte e nella letteratura.

«Il Natale è per sempre, non soltanto per un giorno, l’amare, il condividere, il dare, non sono da mettere da parte come i campanellini, le luci e i fili d’argento … Continue Reading →


L’umorismo nero di Banksy e Dran, tra ironia e denuncia sociale.

«L’arte dovrebbe inquietare il sereno e rasserenare l’inquieto.» Banksy Banksy, graffitista inglese ritenuto uno dei maggiori esponenti della Street Art contemporanea, così come Dran, artista di strada e illustratore, soprannominato il … Continue Reading →


Paul Klee, la trasfigurazione poetica della realtà.

«Il colore mi possiede. Non ho bisogno di tentare di afferrarlo. Mi possiede per sempre, lo sento. Questo è il senso dell’ora felice: io e il colore siamo tutt’uno. Sono … Continue Reading →


Antonio Ligabue, il pittore degli animali.

La pittura di Antonio Ligabue privilegia l’interiorità e le emozioni che agitano l’animo dell’artista con immagini spesso particolarmente inquietanti e violente in cui emergono ritratti di animali feroci colti nei … Continue Reading →


L’espressione del disagio esistenziale in Edvard Munch.

«Camminavo lungo la strada con due amici quando il sole tramontò, il cielo si tinse all’improvviso di rosso sangue. Mi fermai, mi appoggiai stanco morto ad una palizzata. Sul fiordo … Continue Reading →


L’astrattismo lirico di Vasilij Kandinskij.

«Lo spettatore è troppo abituato a cercare un senso, cioè un rapporto esteriore fra le parti del quadro. La nostra epoca, materialista nella vita e quindi nell’arte, ha prodotto uno … Continue Reading →


Il linguaggio enigmatico di René Magritte in mostra a Bologna – “Rivoluzionari del Novecento”

«Il mondo è così totalmente e meravigliosamente privo di senso che riuscire ad essere felici non è fortuna: è arte allo stato puro». Dopo la mostra conclusasi lo scorso gennaio al … Continue Reading →


Claude Monet, il poeta della luce.

«Sono costretto a continue trasformazioni, perché tutto cresce e rinverdisce. A forza di trasformazioni, io seguo la natura senza poterla afferrare, e poi questo fiume che scende, risale, un giorno … Continue Reading →


Henri Matisse, il poeta del colore.

«Non si può impedire di invecchiare, ma si può impedire di diventare vecchi.» Colori molto accesi caratterizzano gran parte della produzione di Henri Matisse, la cui arte viene collocata nel … Continue Reading →


Pablo Picasso, l’artista che interiorizzò la sofferenza umana.

«L’arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni». Nato a Màlaga il 25 ottobre del 1881, Pablo Picasso si può considerare uno dei protagonisti assoluti dell’arte moderna, rivoluzionando, insieme … Continue Reading →


Caravaggio, misterioso maestro dell’ombra e della luce.

«Prendo in prestito dei corpi e degli oggetti, li dipingo per ricordare a me stesso la magia dell’equilibrio che regola l’universo tutto. In questa magia l’anima mia risuona dell’Unico Suono … Continue Reading →


“L’eternità in un attimo”, Henri Cartier-Bresson.

«Le fotografie possono raggiungere l’eternità attraverso un solo momento». Non dissimile dalla pittura o dal disegno, la fotografia, per mezzo di un sistema di segni, consente di inviare dei messaggi … Continue Reading →


Vincent Van Gogh, la sfida creativa di un “suicidato della società”.

«Uno potrebbe avere un cuore in fiamme nella propria anima e nessuno che ci si sieda accanto per scaldarsi. I passanti vedono solo una traccia di fumo e continuano per … Continue Reading →


L’impressionismo meditativo di Edgar Degas.

«Ero o sembravo duro con tutti, per una specie d’impulso alla brutalità che mi veniva dal mio dubitare e dal mio cattivo umore. Mi sentivo così fatto male, così sprovveduto, … Continue Reading →


Gusta Klimt, biografia, stile e opere

La sacralità e la magia del momento in Gustav Klimt.

«Nessun settore della vita è tanto esiguo e insignificante da non offrire spazio alle aspirazioni artistiche». Gustav Klimt incarna in modo raffinato quel movimento denominato in modo differente nei vari … Continue Reading →


La pittura metafisica di Giorgio De Chirico.

«Un’opera d’arte per divenire immortale deve sempre superare i limiti dell’umano senza preoccuparsi né del buon senso né della logica». I quadri di De Chirico suscitano smarrimento e profonda inquietudine: … Continue Reading →


Marc Chagall, biografia e opere

Il mondo sovrannaturale di Marc Chagall.

«Nelle nostre vite c’è un solo colore che dona senso all’arte e alla vita stessa. Il colore dell’amore». Pittore russo di origini ebraiche e in seguito naturalizzato francese, Marc Chagall (Moishe … Continue Reading →


Frida Kahlo, il pennello del dolore.

«Sono nata con una rivoluzione. Diciamolo. È in quel fuoco che sono nata, pronta all’impeto della rivolta fino al momento di vedere il giorno. Il giorno era cocente. Mi ha … Continue Reading →


Antoni Gaudì, il poeta dell’architettura.

«Volete sapere dove ho trovato la mia ispirazione? In un albero; l’albero sostiene i grossi rami, questi i rami più piccoli e i rametti sostengono le foglie. E ogni singola … Continue Reading →


Il rivoluzionario Gustave Courbet.

«Ho cinquant’anni ed ho sempre vissuto libero; lasciatemi finire libero la mia vita; quando sarò morto voglio che questo si dica di me: Non ha fatto parte di alcuna scuola, … Continue Reading →


Paul Gauguin, biografia, stile, opere e citazioni

Paul Gauguin, tra misticismo e sensualità.

«L’arte è o plagio o rivoluzione». Come Vincent Van Gogh, Paul Gauguin incarna perfettamente la figura romantica dell’artista solitario, vagabondo e maledetto le cui intuizioni pittoriche saranno incomprese dai suoi … Continue Reading →


Mary Cassatt, la pittrice che colse la poesia della maternità.

«Con la mia arte ho emozionato l’animo di molte persone… Puoi offrirmi qualcosa che possa essere paragonata alla gioia di essere artista?» Forse anche la gioia di diventare mamma. Sogno … Continue Reading →


Henri Rousseau, l’ingenuo doganiere.

«Niente mi rende così felice come osservare la natura e dipingere quello che vedo». L’aria scanzonata di chi riesce a guardare oltre quello che noi comuni esseri umani riusciamo a … Continue Reading →


Il silenzio inquietante di Edward Hopper.

«Se potessi esprimerlo con le parole non ci sarebbe nessuna ragione per dipingerlo». Lo statunitense Edward Hopper, ritenuto il miglior pittore realista americano del XX secolo, è noto per aver … Continue Reading →


Salvador Dalì, biografia, stile, opere e citazioni

I paesaggi della psiche di Salvador Dalì.

«Io non prendo droghe. Io sono una droga». Salvador Dalì, uno degli artisti più discussi del ‘900, mostra nella sua vasta produzione un vivo interesse per la parte inconscia di … Continue Reading →


Eugène Delacroix, l’esplosione del colore e del sentimento.

«Se la solitudine separa, tronca molti legami che non si tagliano con rammarico, ma permette di piantare le proprie radici in ciò che è essenziale». Considerato uno dei principali esponenti del movimento romantico … Continue Reading →