Salvador Dalì, biografia, stile, opere e citazioni

I paesaggi della psiche di Salvador Dalì.

«Io non prendo droghe. Io sono una droga». Salvador Dalì, uno degli artisti più discussi del ‘900, mostra nella sua vasta produzione un vivo interesse per la parte inconscia di … Continue Reading →


Sigmund Freud, il maestro del sospetto che scoprì l’inconscio.

«Nell’impossibilità di poterci veder chiaro, almeno vediamo chiaramente le oscurità». Ancora oggi, quando qualcuno si azzarda a citare Sigmund Freud, non poche sono le persone, soprattutto quelle affette da una malattia … Continue Reading →


L’angoscia esistenziale dell’uomo moderno _ Søren Aabye Kierkegaard

«Nessuno al mondo è in grado di dirti perché esisti, ma visto che sei qui, lavora per dare un senso alla tua esistenza». Considerato il precursore assoluto dell’esistenzialismo, Søren Kierkegaard, pensatore … Continue Reading →


Ipocrisia, pensieri, citazioni e aforismi

L’angusta gabbia dell’ipocrisia.

«Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti.» Luigi Pirandello È sempre stato difficile, in un mondo dominato dall’ipocrisia, in cui la … Continue Reading →


Eugène Delacroix, l’esplosione del colore e del sentimento.

«Se la solitudine separa, tronca molti legami che non si tagliano con rammarico, ma permette di piantare le proprie radici in ciò che è essenziale». Considerato uno dei principali esponenti del movimento romantico … Continue Reading →


La raffinata ironia di Anatole France.

«Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce». Anatole France è stato un grande scrittore francese di raffinata cultura insignito del … Continue Reading →


In occasione della Pasqua cristiana, arte e pensieri sulla spiritualità e l’immortalità.

«La vera spiritualità non consiste in una fede o in una credenza fisse, ma nel nobilitare l’anima nostra, sollevandoci al di sopra delle barriere della vita materiale». Hazrat Inayat Khan Simbolo della resurrezione di Gesù di … Continue Reading →


Samuel Beckett, biografia, pensiero e citazioni

La snervante inutilità della vita, Samuel Beckett.

Samuel Beckett è considerato uno dei più originali e complessi scrittori del Novecento. Nelle sue opere teatrali e narrative mostra il senso di desolazione e vuoto che pervade il mondo attuato attraverso … Continue Reading →


Charles Baudelaire, il poeta sospeso tra cielo e inferno.

«Il Poeta assomiglia al principe dei nembi  Che abita la tempesta e ride dell’arciere;  Ma esule sulla terra, al centro degli scherni,  Per le ali di gigante non riesce a … Continue Reading →


L’ingiustizia sociale fotografata da Émile Zola.

«Fino a tanto che avrete qualche cosa di vostro, e che il vostro livore contro il borghese non proverrà da altro che dal vostro rabbioso bisogno d’essere borghesi a vostra volta, non sarete degni … Continue Reading →


Pensieri e immagini (Aprile 2017).

                                                            … Continue Reading →


Alda Merini, il binomio genio e follia che condusse al sublime.

«Quelle come me sono quelle che, nell’autunno della tua vita, rimpiangerai per tutto ciò che avrebbero potuto darti e che tu non hai voluto». Poetessa, aforista e scrittrice nota in … Continue Reading →


Nikolaj Gogol, biografia e citazioni

Nikolaj Gògol’, l’acuto narratore dell’avvilente mediocrità umana.

«E si copriva la faccia colle mani, il povero giovane, e molte volte, in seguito, durante la sua vita, tremò vedendo quanta inumanità sia nelle creature umane, quanta feroce volgarità … Continue Reading →


Stèphane Mallarmè, il poeta che suggerì il sogno.

«Nominare un oggetto equivale a sopprimere i tre quarti del godimento della poesia, che è dato dall’indovinare poco a poco: suggerirlo, ecco il sogno». Tra i massimi esponenti del Simbolismo francese insieme … Continue Reading →


Albert Einstein e quel sottile dubbio sull’universo.

«Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi». Il 14 marzo del 1879 nasce a Ulma, piccola cittadina tedesca, Albert Einstein, la … Continue Reading →


Jack Kerouac, la ricerca dell’innocenza perduta.

«Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati. Dove andiamo? Non lo so, ma dobbiamo andare». Il 12 marzo del 1922 nasce a Lowell, nel Massachusetts, lo scrittore americano … Continue Reading →


Charles Bukowski, lo scrittore che derise l’umanità.

«Tutti dobbiamo morire, tutti quanti, che circo! Non fosse che per questo dovremmo amarci tutti quanti e invece no, siamo schiacciati dalle banalità, siamo divorati dal nulla…» Henry Charles Bukowski, … Continue Reading →


Pier Paolo Pasolini, biografia e pensieri

Pier Paolo Pasolini, il profeta della società contemporanea italiana.

«L’Italia sta marcendo in un benessere che è egoismo, stupidità, incultura, pettegolezzo, moralismo, coazione, conformismo: prestarsi in qualche modo a contribuire a questa marcescenza è ora, il fascismo». Il 5 … Continue Reading →


Il romanticismo sociale di Victor Hugo.

«Amare o aver amato basta: non chiedete altro, non c’è altra perla da scoprire nelle pieghe tenebrose della vita, amare è un compimento». Interprete delle voci degli umili e delle … Continue Reading →


William Burroughs e l’angosciante “algebra del bisogno”

«Dopo un’occhiata a questo pianeta qualsiasi visitatore dallo spazio esterno direbbe: “Voglio vedere il direttore!» Nato a Saint Louis, nel Missouri, il 5 febbraio del 1914, William Burroughs può essere … Continue Reading →


Anton Čechov _ La tragica banalità della vita

«Qualsiasi idiota può superare una crisi; è il quotidiano che ti logora». A differenza di Lev Tolstoj e di altri scrittori e drammaturghi del periodo in cui vive, Anton Čechov ritiene di … Continue Reading →


Luigi Tenco, il ragazzo “che non credeva nella morte”.

«Io sono uno che sorride di rado, questo è vero, ma in giro ce ne sono già tanti che ridono e sorridono sempre, però poi non ti dicono mai cosa … Continue Reading →


Virginia Woolf _ L’estensione infinita dell’attimo

«Non c’è cancello, nessuna serratura, nessun bullone che potete regolare sulla libertà della mia mente». Relegata in una posizione marginale nei libri di letteratura inglese e rivalutata solamente negli anni ’70, … Continue Reading →


L’antiutopia di George Orwell

«La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza». George Orwell, pseudonimo di Eric Arthur Blair, scelse tale nome d’arte ispirandosi al fiume Orwell della contea di Suffolk, … Continue Reading →


Moliére, la raffinata poetica del riso

«E vi garantisco che uno stolto istruito è più stolto di uno ignorante». Molière, uno dei più grandi autori di commedie della civiltà moderna, dedica tutta la sua vita al … Continue Reading →


Simone de Beauvoir, la filosofia come narrazione

«Nessuno è di fronte alle donne più arrogante, aggressivo e sdegnoso dell’uomo malsicuro della propria virilità». Figura letteraria spesso oscurata dall’enorme fama del suo compagno di vita e di battaglie … Continue Reading →


salinger biografia e citazioni

L’esilio volontario di Jerome David Salinger

«Ragazzi, quando morite vi servono di tutto punto. Spero con tutta l’anima che quando morirò qualcuno avrà tanto buonsenso da scaraventarmi nel fiume o qualcosa del genere. Qualunque cosa, piuttosto … Continue Reading →


Rudyard Kipling, il ragazzino “orfano” dei bazar indiani

«Se tu puoi sognare e non abbandonarti ai sogni; se tu puoi pensare e non perderti nei pensieri… Se riesci a occupare il minuto inesorabile dando valore a ogni istante … Continue Reading →


Renato Guttuso, il pittore antifascista

«Un’opera d’arte è sempre la somma dei piaceri e dei dolori dell’uomo che l’ha creata. Intendo dire che non è necessario per un pittore essere d’un partito o d’un altro, … Continue Reading →


Il Natale nell’arte e nella letteratura

«Il Natale è per sempre, non soltanto per un giorno, l’amare, il condividere, il dare, non sono da mettere da parte come i campanellini, le luci e i fili d’argento … Continue Reading →