Closer – La vivisezione dell’animo umano

Tra i film del grande regista Mike Nichols, recentemente scomparso, merita una particolare menzione la trasposizione cinematografica di una commedia di Patrick Marber: il cinico e spietato “Closer“. Chi si … Continue Reading →


Mike Nichols

Nato a Berlino il 6 novembre 1931 e morto per arresto cardiaco il 19 novembre 2014, Mike Nichols, grande regista statunitense di origini ebraiche, è noto in tutto il mondo … Continue Reading →


another earth

Another Earth – la seconda possibilità

Quante volte avremmo voluto riportare indietro le lancette dell’orologio per poter porre rimedio ad un errore più o meno grave da noi commesso? Probabilmente non siamo nemmeno in grado di … Continue Reading →


“Il capitale umano” _ Paolo Virzì

Film molto amaro nel suo spietato realismo, “Il capitale umano“, diretto dal grande regista Paolo Virzì, mostra uno spaccato della società contemporanea, afflitta da una devastante crisi economica, che ha … Continue Reading →


La bicicletta verde, recensione del film

La bicicletta verde – Wadjda

«Se andrai in bicicletta, non potrai avere figli.» «Tu non vai in bicicletta, eppure non puoi avere figli.» In Arabia Saudita, paese molto rigido nell’osservare i dettami dell’integralismo islamico, persino … Continue Reading →


acciaio recensione

Acciaio ~ Silvia Avallone

“Millecinquecento gradi, è questa la temperatura di fusione della lega. L’acciaio non esiste in natura, non è una sostanza elementare. La secrezione di migliaia di braccia umane, contatori elettrici, bracci … Continue Reading →


Storia di una ladra di libri ~ The Book Thief

La storia dell’uomo mostra che il potere teme la cultura, scoraggia la lettura, il teatro e tutte quelle manifestazioni in cui il pensiero divergente trova la sua massima espressione. Si … Continue Reading →


le due vie del destino

Le due vie del destino ~ The Railway Man

In un mondo sempre più afflitto da odi razziali, guerre, pregiudizi e assuefazione all’ineluttabilità del male, la visione di “Le due vie del destino” ( titolo originale “The Railway Man” … Continue Reading →


Passione cinema

“Si percepisce che quel che si vede nell’inquadratura non si esaurisce nella sua raffigurazione visiva, ma allude soltanto a qualcosa che si estende all’infinito al di fuori dell’inquadratura, allude alla … Continue Reading →