La raffinata ironia di Anatole France.

«Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce». Anatole France è stato un grande scrittore francese di raffinata cultura insignito del … Continue Reading →


Samuel Beckett, biografia, pensiero e citazioni

La snervante inutilità della vita, Samuel Beckett.

Samuel Beckett è considerato uno dei più originali e complessi scrittori del Novecento. Nelle sue opere teatrali e narrative mostra il senso di desolazione e vuoto che pervade il mondo attuato attraverso … Continue Reading →


Charles Baudelaire, il poeta sospeso tra cielo e inferno.

«Il Poeta assomiglia al principe dei nembi  Che abita la tempesta e ride dell’arciere;  Ma esule sulla terra, al centro degli scherni,  Per le ali di gigante non riesce a … Continue Reading →


L’ingiustizia sociale fotografata da Émile Zola.

«Fino a tanto che avrete qualche cosa di vostro, e che il vostro livore contro il borghese non proverrà da altro che dal vostro rabbioso bisogno d’essere borghesi a vostra volta, non sarete degni … Continue Reading →


Paul Verlaine, il Principe dei poeti maledetti.

«La morale migliore in questo mondo dove i più pazzi sono i più savi di tutti, è ancora di dimenticare l’ora». Dilaniato tra sensualità e misticismo, al di là di … Continue Reading →


Virginia Woolf, l’estensione infinita dell’attimo.

«Non c’è cancello, nessuna serratura, nessun bullone che potete regolare sulla libertà della mia mente». Relegata in una posizione marginale nei libri di letteratura inglese e rivalutata solamente negli anni ’70, … Continue Reading →


Alda Merini, il binomio genio e follia che condusse al sublime.

«Quelle come me sono quelle che, nell’autunno della tua vita, rimpiangerai per tutto ciò che avrebbero potuto darti e che tu non hai voluto». Poetessa, aforista e scrittrice nota in … Continue Reading →


Nikolaj Gogol, biografia e citazioni

Nikolaj Gògol’, l’acuto narratore dell’avvilente mediocrità umana.

«E si copriva la faccia colle mani, il povero giovane, e molte volte, in seguito, durante la sua vita, tremò vedendo quanta inumanità sia nelle creature umane, quanta feroce volgarità … Continue Reading →


Jack Kerouac, la ricerca dell’innocenza perduta.

«Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati. Dove andiamo? Non lo so, ma dobbiamo andare». Il 12 marzo del 1922 nasce a Lowell, nel Massachusetts, lo scrittore americano … Continue Reading →


Pier Paolo Pasolini, biografia e pensieri

Pier Paolo Pasolini, il profeta della società contemporanea italiana.

«L’Italia sta marcendo in un benessere che è egoismo, stupidità, incultura, pettegolezzo, moralismo, coazione, conformismo: prestarsi in qualche modo a contribuire a questa marcescenza è ora, il fascismo». Il 5 … Continue Reading →


Il romanticismo sociale di Victor Hugo.

«Amare o aver amato basta: non chiedete altro, non c’è altra perla da scoprire nelle pieghe tenebrose della vita, amare è un compimento». Interprete delle voci degli umili e delle … Continue Reading →


Dal “Caligola” di Albert Camus uno dei brani più poetici.

Il testo teatrale “Caligola” di Albert Camus, scritto e revisionato in un arco di tempo che supera i vent’anni, resta, come tutti i classici, un’opera di estrema attualità. Dramma in cinque … Continue Reading →


William Burroughs e l’angosciante “algebra del bisogno”.

«Dopo un’occhiata a questo pianeta qualsiasi visitatore dallo spazio esterno direbbe: “Voglio vedere il direttore!» Nato a Saint Louis, nel Missouri, il 5 febbraio del 1914, William Burroughs può essere … Continue Reading →


Jacques Prévert, biografia e poesie

Jacques Prévert, il ribelle e romantico cantore dell’amore.

Il nostro amore non si muove | Testardo come un mulo | Vivo come il desiderio | Crudele come la memoria | Stupido come i rimpianti | Tenero come il … Continue Reading →


Anton Čechov, la tragica banalità della vita.

«Qualsiasi idiota può superare una crisi; è il quotidiano che ti logora». A differenza di Lev Tolstoj e di altri scrittori e drammaturghi del periodo in cui vive, Anton Čechov ritiene di … Continue Reading →


Edith Wharton, biografia e citazioni

Edith Wharton, la scrittrice caustica e tagliente dell’aristocrazia americana.

«Ci sono due modi di diffondere luce: essere la candela oppure essere lo specchio che la riflette». Figura letteraria di spicco della narrativa statunitense, Edith Wharton è stata la prima donna insignita … Continue Reading →


edgar allan poe biografia, pensieri e citazioni

Edgar Allan Poe, il genio visionario.

«La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell’intelligenza». Noto in tutto il mondo per i suoi racconti di terrore che ci trascinano … Continue Reading →


Moliére, la raffinata poetica del riso.

«E vi garantisco che uno stolto istruito è più stolto di uno ignorante». Molière, uno dei più grandi autori di commedie della civiltà moderna, dedica tutta la sua vita al … Continue Reading →


James Joyce, il “genio incomprensibile che tutti capiscono”.

«Quando si ha una cosa, questa può essere portata via. […] Ma quando si dà una cosa, questa è data. Nessun ladro può prendertela. […] Se l’hai data tu, allora … Continue Reading →


Simone de Beauvoir, la filosofia come narrazione.

«Nessuno è di fronte alle donne più arrogante, aggressivo e sdegnoso dell’uomo malsicuro della propria virilità». Figura letteraria spesso oscurata dall’enorme fama del suo compagno di vita e di battaglie … Continue Reading →


La voce coraggiosa di Leonardo Sciascia.

«Quali garanzie offre questo Stato per quanto attiene all’applicazione del diritto della legge, della giustizia? Quali garanzie offre contro l’abuso di potere o contro l’ingiustizia? Nessuna. L’impunità che copre i … Continue Reading →


salinger biografia e citazioni

L’esilio volontario di Jerome David Salinger.

«Ragazzi, quando morite vi servono di tutto punto. Spero con tutta l’anima che quando morirò qualcuno avrà tanto buonsenso da scaraventarmi nel fiume o qualcosa del genere. Qualunque cosa, piuttosto … Continue Reading →


Rudyard Kipling, un vagabondo della vita.

«Se tu puoi sognare e non abbandonarti ai sogni; se tu puoi pensare e non perderti nei pensieri… Se riesci a occupare il minuto inesorabile dando valore a ogni istante … Continue Reading →


Il Natale nell’arte e nella letteratura.

«Il Natale è per sempre, non soltanto per un giorno, l’amare, il condividere, il dare, non sono da mettere da parte come i campanellini, le luci e i fili d’argento … Continue Reading →


Jane Austen, biografia, stile e citazioni

La sferzante ironia di Jane Austen.

«Posso vantarmi di essere la donna più ignorante e meno istruita che abbia osato diventare scrittrice». Agli inizi del 1796, un’apparentemente pacata e mite ragazza inglese di Steventon, piccola cittadina … Continue Reading →


Dentro la malattia eterna del “bovarismo”, Gustave Flaubert.

«La vita è così orribile che la si può sopportare soltanto fuggendola. E lo si fa vivendo nell’arte». Gustave Flaubert anticipa con la sua opera la formula, poi diventata famosa, … Continue Reading →


Un piccolo omaggio ad Emily Dickinson, la poetessa che scelse la solitudine.

Emily Dickinson, nata il 10 dicembre del 1830 ad Armherst nel Massachusetts, è considerata la più grande poetessa americana. Sin da bambina mostra uno spirito ribelle e ostile nei confronti … Continue Reading →


Fernando Pessoa, un nostalgico sognatore.

Siediti al sole. Abdica e sii re di te stesso. Tratto da “Una sola moltitudine“. Riconosciuto oggi come uno dei più rilevanti poeti del Modernismo, Fernando Pessoa trascorre quasi tutta … Continue Reading →


Alberto Moravia, il delirio senza speranza dell’uomo moderno.

«Tutti la perdiamo, la nostra innocenza, in un modo o in un altro: è la normalità». Il ritratto profondo e spietato dell’uomo di oggi, un individuo senza strutture ed incapace … Continue Reading →


Andrè Gide, biografia e citazioni

Andrè Gide, il diritto all’esistenza autentica.

«Mi è dolce pensare che dopo di me gli uomini si riconosceranno più felici. Per il bene dell’umanità futura, ho compiuto la mia opera. Ho vissuto». Nato a Parigi il … Continue Reading →